1

no goz 1

ALESSANDRIA - 13-10-2020 -- Terzo successo di fila

per il Novara che espugna il Moccagatta dopo 10 anni e mette in crisi l’Alessandria. Decide un’azione bellissima in contropiede al 91’ di Firenze dopo che nel I tempo il Novara aveva sofferto. Infatti dopo un palo di Lanini ed il gol di Buzegoli su assist di Panico, l’Alessandria aveva pareggiato con un rigore dell’ex Eusepi. Poi era passata addirittura in vantaggio con Chiarello, ma la rete è stata annullata per dubbio off side. Nella ripresa maggiore pressione territoriale dei grigi, ma nessuna grande occasione. Banchieri sfrutta bene con coraggio i cinque cambi esaurendoli alla 30’ con Cisco. Proprio lui sarà l’artefice del gol. Al 91’ va via in progressione in velocità sulla fascia vanamente inseguito da Cosenza, mette in area dove Gonzales sul primo palo fa velo per l’accorrente Firenze che insacca scatenando l’entusiasmo di Banchieri e della panchina. Proprio dalla panchina di qualità sono giunti i rincalzi giusti e freschi per il successo.

ALESSANDRIA-NOVARA 1-2
 
Reti: 11’Buzzegoli (N), 23’Eusepi (A) su rig., 46’st Firenze (N).
 
Alessandria (3-4-1-2): Crisanto; Prestia (27’st Blondett), Cosenza, Macchioni; Parodi, Suljic, Castellano, Celia; Chiarello (31’st Arrighini); Corazza, Eusepi. All. Gregucci
 
Novara (4-4-2): Lanni; Lamanna, Sbraga (19’st Bellich), Migliorini, Cagnano; Schiavi (9’st Firenze), Buzzegoli, Bianchi (19’st Collodel), Panico; Lanini (9’st Gonzalez), Zigoni (27’st Cisco). All. Banchieri
 
Arbitro: Feliciani di Teramo.
 
Note: Corner 4-1. Ammoniti Sulic e Cosenza per l’Alessandria, Schiavi per il Novara. Partita giocata a porte chiuse.


Maurizio Robberto

 

Foto repertorio

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.