1

igor partita

NOVARA - 05-10-2020 -- Vincente e convincente

la Igor Volley di Stefano Lavarini, che bissa il successo dell’esordio con Bergamo e vince 0-3 anche il derby di Chieri, grazie a una prova corale di alto livello e impreziosita dalle performance offensive di Smarzek (21 punti, di cui 11 con il 77% nel primo set, e il meritato titolo di MVP della sfida) e difensive di Sansonna (per lei anche un punto, per una difesa andata a segno nel campo avversario).
Così Stefania Sansonna (Igor Gorgonzola Novara): “C’è sempre qualcosa da migliorare, ma abbiamo spinto subito sull’acceleratore e si è visto. Siamo state più continue e più varie nella gestione dei colpi e credo che abbiamo lavorato molto bene in difesa. Come squadra ci tenevamo tanto a vincere e a dedicare questa vittoria alla famiglia Leonardi, colpita negli scorsi giorni da un terribile lutto. Siamo orgogliose di aver regalato loro questo successo”.


Reale Mutua Chieri – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (20-25, 20-25, 16-25)


Reale Mutua Chieri: Alhassan 2, Iannaccone (L) ne, Perinelli 3, Bosio 1, Frantti 2, Mayer 1, Gibertini, Grobelna 6, Villani 9, De Bortoli (L), Laak 5, Mazzaro 2, Zambelli 5, Meijers ne. All. Bregoli.


Igor Gorgonzola Novara: Populini, Herbots 16, Napodano (L) ne, Zanette ne, Battistoni ne, Bosetti 6, Chirichella 2, Sansonna (L) 1, Hancock 8, Bonifacio 2, Washington 8, Smarzek 21, Costantini ne, Daalderop ne. All. Lavarini.


MVP Malwina Smarzek

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.