1

Rally Lana R5 11 Silvia Rocchi DSCN1831 Custom

BIELLA- 23-07-2020-- Con la gara biellese

ha preso il via la Coppa Michelin abbinata alla Coppa di Zona, seguita la settimana successiva dal rally toscano: "Il semaforo verde - spiegano i promotori- si è acceso per la Michelin Zone Rally Cup sabato scorso alle 18,16 quando sono scattati i cronometri per la 33esima edizione del Rally Lana; alla gara biellese erano iscritti dodici piloti della coppa organizzata dalla Casa di Clermont Ferrand. In classe R5 successo di Davide Riccio-Silvia Rocchi, autori di una buona prestazione con la loro skoda Fabia R5, che hanno preceduto Massimo Marasso-Luca Pieri, Skoda Fabia, costretti a ripartire con il Super Rally domenica mattina, dopo una toccata nell’ultima prova speciale di sabato notte. Terza piazza per Massimo Menegaldo-Chiara Lavagno, Skoda Fabia, che hanno basato sul ritmo costante la loro gara, mentre si fermano dopo la prima tappa Gianfranco Fallabrino-Matteo Padovani per problemi meccanici alla loro Skoda Fabia.

Gara solitaria e redditizia nel secondo Raggruppamento per Massimo Fradelizio-Mauro Grossi che incamerano bottino pieno con la loro Clio S1600.  Rally sofferto per i protagonisti del Terzo Raggruppamento, entrambi su Peugeot 208 R2B protagonisti di “toccate” nelle prove in notturna di sabato. Pierluigi Maurino e Andrea Bruno riescono a ripartire la domenica raccogliendo punteggio pieno, mentre Lorenzo Castelli Villa e Ismaele Barra restano fermi sulla prova speciale. Vittoria netta nel Quarto Raggruppamento di Alain Cittadino e Luca Santi che hanno ragione sull’altra Clio RS di Classe N3 portata in gara da Massimiliano Nussio e Debora Fancoli. Nel Quinto Raggruppamento Paolo Iraldi e Marco Amerio impongono la loro legge con autorevolezza su Mattia Lapertosa-Fabrizio De Marchi, costretti a un forsennato recupero dopo un testacoda nell’ultima prova della notte del sabato nella quale perdono oltre un minuto. Terza piazza per i fratelli Claudio e Gabriele Dossi, che nella stessa prova incocciano la montagna e perdono oltre tre minuti. Riuscendo comunque a vedere il traguardo.  La settimana successiva avvio anche della Michelin Zone Rally Cup della Sesta Zona alla Coppa Città di Lucca con nove concorrenti al via, tutti al traguardo. In Primo Raggruppamento gara solitaria di Pierluigi Della Maggiora e Massimo Moriconi su Skoda Fabia R5; nel Secondo Raggruppamento Federico Gasperetti e Federico Ferrari (vincitori della loro classe in gara) impongono autorevolmente la loro legge su Claudio Fannucchi-Giuseppe Bernardi.

Nel Terzo Raggruppamento, il più numeroso, sono Leonardo Santoni-Umberto Butelli ad avere ragione con buon margine su Stefano Morelli e Filippo Alicervi, con Marco Ambrosio-Fabio Andreini a chiudere la fila. Emanuele Corti e Arianna Catalano conquistano la Classe N3 della gara toscana e il Quarto Raggruppamento precedendo Luca Bazzano-Giovanni Foscarini, mentre Michele Spagnoli-Giancarla Guzzi sono solitari nel Quinto Raggruppamento della Michelin Zone Rally Cup, ma si fanno onore precedendo tutti i cinque avversari iscritti nella Classe N2 del rally.  I prossimi appuntamenti della Michelin Zone Rally Cup saranno il Rally Roma Capitale (24-26 luglio, Settima Zona), e nel mese successivo il Rally Alba (1-2 agosto, Prima Zona), 17° Rally Città di Scorze (1-2 agosto, Quarta Zona), il Rally di Salsomaggiore Terme (1-2 agosto, Quinta Zona), il 17° Rally del Tirreno (8-9 agosto, Ottava Zona), il 48° Rally di San Marino (30 agosto, Quinta Zona); in settembre ci saranno il Rally San Martino di Castrozza (5-6 settembre, Terza Zona), il Rally Città di Pistoia (5-6 settembre, Sesta Zona), il Rally del Gargano (5-6 settembre, Settima Zona), il Rally Città di Torino (12-13 settembre, Prima Zona), Targa Florio (12-13 settembre, Ottava Zona) il Rally Adriatico-Balcone delle Marche (26-27 settembre, Quinta Zona), con il gran finale al Trofeo ACI Como del 7-8 novembre.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.