1

ganna filippo podio

BERLINO – 21.10.2017 – Un’altra medaglia al collo, 

un altro titolo e un altro oro. Questa sera a Berlino il 21enne ciclista vignonese Filippo Ganna s’è laureato campione d’Europa di ciclismo su pista. Il neoprofessionista che corre su strada con il team degli Emirati Arabi è tornato a pedalare indoor ritrovando subito confidenza con il podio. Già campione del mondo del 2016 a Londra, nella finale dell’inseguimento individuale ha superato il portoghese Ivo Oliveira con una prova di netta supremazia. Allo start il lusitano è partito meglio, guadagnando 1”.218 sull’italiano ,che da quel momento in poi, ha accelerato recuperando terreno e mantenendo un’andatura che il rivale, evidentemente, non era in grado di tenere. Oliveira al traguardo ha accusato un distacco di quasi tre secondi, liberando la gioia di Ganna, neocampione d’Europa.

Nel pomeriggio l’azzurro aveva dovuto faticare per avanzare, con una batteria tutta all’inseguimento nella quale solo nel finale ha strappato all’olandese Dion Beukeboom il secondo tempo assoluto, dietro solo a Oliveira (4’14”.570).

Quella di oggi è la seconda medaglia nella rassegna continentale che s’aggiudica Ganna, che già è giunto secondo nell’inseguimento a squadre, disciplina che l’ha visto correre alle Olimpiadi di Rio de Janeiro l’anno scorso. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.