1

paffoni 4giornata

OMEGNA- 20-10-2017- Dopo aver trovato il primo tris di vittorie stagionali in quel di Alba, la Paffoni Omegna domani sera andrà alla ricerca del suo personalissimo poker, per dare subito un segnale al campionato. Per farlo dovrà vincere il primo big match stagionale: al Pala Battisti sale, infatti, l’All Foods Fiorentina, che molti addetti ai lavori la danno come una delle possibili inquiline dei piani più alti. Prova di questa previsione sta nel fatto che la compagine viola è per ora l’unica ad aver saputo reggere il passo della Fulgor. Tre vittorie su altrettante partite per i ragazzi di coach Niccolai, l’ultima larga in casa contro Pavia 73-52 con 14 punti dell’ex rosso-verde Diego Banti. La Paffoni proverà a mettere in campo tutto il buono visto fino a questo punto, ossia la capacità di leggere i momenti critici della partita e quella di saper sopperire alle assenze pesanti che l’hanno falcidiata. “E’ una squadra importante che ha tanti punti nelle mani e a differenza nostra hanno avuto un inizio di campionato con molti meno problemi di infortuni, hanno 2 under di assoluto valore ed è un avversario quindi di qualità, che gioca con molta intensità e con un rooster più che completo e profondo” le parole del mister. Ospiti della serata la Scuola Basket Fulgor con tutto il suo settore giovanile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.